ICCI è l’hub che riunisce per la prima volta tutta la filiera della produzione e distribuzione del contenuto

Che cos’è.

Un aggregatore e anche un acceleratore

 

Grazie a ICCI l’intera filiera può sviluppare velocemente innovazioni e diffonderle, oppure accogliere quelle sviluppate da altri dello stesso settore, anche a livello nazionale e internazionale, favorendo l’economia di scala e velocizzando l’innovazione, la crossdisciplinarietà e l’adozione di buone pratiche. 

ICCI è composta da professionisti, imprese, istituzioni, enti culturali, organizzazioni e associazioni che mettono a fattor comune idee, esperienze, progetti e risorse.

Obiettivi.

I suoi obiettivi sono dare riconoscibilità, sostegno e valore all’intero settore definendo strategie collettive, costruendo relazioni anche internazionali. Insomma, un vero e proprio hub nel quale crescere tutti quanti insieme.

Le aree coinvolte

Editoria
)  Cinema, tv audiovisivo, radio e fotografia
Musica, spettacolo e arti visive
Musei, archivi, gallerie e biblioteche
Pubblicità e marketing

Design, industria grafica e cartotecnica, fashion design 
Ingegneria e architettura 
IT, software e servizi informatici, videogames 
Ordini professionali
Università e istruzione 

TECNOLOGIA IN PRIMO PIANO.

TRASVERSALE.

INTERNAZIONALE.

Editoria
)  Cinema, tv audiovisivo, fotografia
Musica, spettacolo e arti visive
Musei, archivi, gallerie e biblioteche
Pubblicità e marketing

Design, cartotecnica, fashion
Ingegneria e architettura 
IT, servizi informatici, videogames 
Ordini professionali
Università e istruzione 

TECNOLOGIA IN PRIMO PIANO.

TRASVERSALE.

INTERNAZIONALE.

Chi siamo.

I soci ICCI

Presidente – Marzia Camarda (Sidera)

Vicepresidente – Irma Ciaramella

 

Consiglio Direttivo:

Franca Auricchio – Emanuele Bona (Promedia) – Raffaella Cavaletto – Marco Griffa – Laura Fornaro –Simone Lattes (Lattes Editori) – Ester Liquori

 

Soci fondatori:

Lorenzo Armando (Lexis) – Stefano Battaglia Giorgia Brescia – Daniele Caccherano (Kairos) – Stefania Castano – Luisa Cicero – Vittorio Di Tomaso – Laura Fornaro – Alessandra Gianfrate – Paolo Giovine – Lea Iandiorio – Leo Magnani (Liberitutti) – Carola Messina – Vania Milizia – Gregorio Pellegrino – Paola Ravizza – Francesco Ronchi (Synesthesia)

I PARTNER ICCI

Creative Business Network (Copenhagen, Denmark)

Matera Hub

Chi siamo.

I soci ICCI

Presidente – Marzia Camarda (Sidera)

Vicepresidente – Irma Ciaramella

 

Consiglio Direttivo:

Franca Auricchio – Emanuele Bona (Promedia) – Raffaella Cavaletto – Marco Griffa – Laura Fornaro –Simone Lattes (Lattes Editori) – Ester Liquori

 

Soci fondatori:

Lorenzo Armando (Lexis) – Stefano Battaglia Giorgia Brescia – Daniele Caccherano (Kairos) – Stefania Castano – Luisa Cicero – Vittorio Di Tomaso – Laura Fornaro – Alessandra Gianfrate – Paolo Giovine – Lea Iandiorio – Leo Magnani (Liberitutti) – Carola Messina – Vania Milizia – Gregorio Pellegrino – Paola Ravizza – Francesco Ronchi (Synesthesia)

I PARTNER ICCI

Creative Business Network (Copenhagen, Denmark)

Matera Hub

News.

La chiave di (s)volta: la prima volta di ICCI al Salone Internazionale del Libro di Torino

 

Fondato da poche settimane ICCI Italian Cultural Content Industry è stato subito invitato a partecipare al prestigioso Salone Internazionale del Libro di Torino. Nello spazio della Camera di Commercio di Torino il 23 maggio 2022 alle ore 10.45 ICCI dà vita ad un talk sulla svolta che l’Industria del Contenuto è tenuta a fare se vuole realmente competere nel mercato attuale. Superare la frammentazione, scambiare saperi e intrecciare capacità, utilizzare massicciamente della tecnologia, costruire una rappresentanza collettiva: sono questi i temi di esordio di ICCI al Salone del Libro.

 

maggio 2022

Icci e Matera Hub insieme per sostenere le start up dell’industria del contenuto

L’industria del contenuto italiana ha bisogno innanzitutto di fare rete e di far entrare nella rete i giovani e le start up che abiteranno il futuro del comparto. Start up che devono essere sostenute nel loro percorso di crescita da chi ha strumenti e competenze. Ecco che la prima partnership di ICCI Italian Cultural Content Industry va proprio in questa direzione.

 

È stata infatti avviata la collaborazione con il Consorzio Materahub, che gestisce progetti pilota internazionali, per supportare le industrie culturali e creative, favorendo l’innovazione sociale, l’innovazione tecnologica, la nascita di nuovi progetti imprenditoriali e lo sviluppo dei territori.

ICCI e Materahub lavoreranno insieme per accompagnare i progetti più interessanti nei percorsi di sviluppo nazionale e, soprattutto, internazionale, mettendo a fattor comune le reciproche competenze e conoscenze.

Tra i percorsi individuati hanno priorità i contest internazionali, come la Creative Business Cup promossa da Creative Business Network, un altro partner di ICCI che lavora con qualsiasi dimensione di impresa creativa, dalla minuscola startup locale alle partnership internazionali per un futuro sostenibile per l’industria del contenuto, che possa essere inclusivo, innovativo, creativo ed equo.

 

aprile 2022

ICCI: l’industria del contenuto in un hub per le sfide del mercato globale

 

Con un valore di 84,6 miliardi di euro e un milione e mezzo di occupati il sistema produttivo culturale e creativo italiano è ancora alla ricerca di un’identità collettiva per recuperare il terreno perduto negli ultimi anni e per strutturare le strategie vincenti per le sfide dei prossimi decenni. Le risposte a questa ricerca arrivano da Torino, dove è partita l’iniziativa di un gruppo di professioniste e professionisti che hanno dato vita all’hub ICCI Italian Cultural Content Industry, la prima piattaforma dell’industria del contenuto in Italia.

 

Per la prima volta l’industria del contenuto viene considerata collettivamente, senza distinzioni tra discipline o parti di filiera, e viene sostenuta dall’innovazione tecnologica. ICCI permette di superare la frammentazione attuale delle singole discipline e di dare così riconoscibilità e sostegno all’Industria Italiana del contenuto nella sua interezza, con l’obiettivo di far convergere creatività, tecnologia e business al fine di generare reale innovazione e un vantaggio competitivo rispetto ai competitor internazionali. 

Entra nell’hub.

ICCI è aperto a tutti i soggetti che ne condividono gli obiettivi e sono interessati a collaborare

Contattaci per conoscere meglio il progetto e partecipare:




    Contatti.

    segreteria@iccihub.it

     

    Corso Sebastopoli, 2/A 

    10134 Torino

    Privacy Policy